L’erede milionario Bill Pulte sta facendo comprare Bitcoin ai suoi seguaci su Twitter dando via i suoi soldi.

Bill Pulte, l’erede del defunto fondatore del Gruppo Pulte, William Pulte, ha intensificato i suoi sforzi di beneficenza su Twitter, donando denaro gratuito ad alcuni dei suoi seguaci di Twitter che sono disposti ad acquistare Bitcoin Compass in CashApp.

Il milionario poco ortodosso, che sostiene di aver creato la filantropia su Twitter, ha una condizione per chi acquista BTC con i suoi fondi: bisogna fare hodl. Pulte ritiene che il prezzo della più grande moneta criptata del mondo si apprezzerà in futuro.

Il denaro gratuito esiste

Non esiste un pranzo gratis, secondo Milton Friedman, ma Pulte sta dimostrando che si sbaglia, inviando regolarmente soldi gratis alla sua legione di amici di Twitter.

Ogni tweet di Pulte è quasi garantito che diventi virale, e i suoi 30.000 dollari a un veterano hanno addirittura ottenuto un retweet da nientemeno che dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Mentre alcuni critici sostengono che Pulte è semplicemente un ricercatore di attenzioni che sta sperperando la fortuna del nonno, l’erede trentunenne sostiene di essere diventato ricco e indipendente da William Pulte.

Pulte sostiene che una proposta di UBI delineata dall’ex candidato presidenziale Andrew Yang è stata la fonte della sua ispirazione per molteplici iniziative di beneficenza.

L’inclinazione di Pulte per Bitcoin

Come riportato da U.Today, Pulte ha esortato i suoi seguaci a tenere d’occhio Bitcoin, oro e argento, facendo eco ai consigli dell’autore di ‚Rich Dad, Poor Dad‘ Robert Kiyosaki.

Nel dicembre 2019, ha twittato che la crittovaluta potrebbe aiutare una gran parte della popolazione mondiale che rimane non bancaria.

Ha anche annunciato pubblicamente il suo acquisto di 11 monete, e ora vuole che i suoi seguaci si impilino da soli.